Scrittura, Sceneggiatura e Struttura

 

 

Sono una sostenitrice dei tre atti, ci credo. Cosi come credo che una storia che non li contiene sia destinata a fallire nel tempo. Credo che la struttura in tre atti senza trasformational arc is weak! Non va! Credo nel finale positivo e credo negli antieroi. Credo nella tv educativa e nel potere di influenza sulle audience, credo negli editors e nel lavoro collaborativo di scrittura.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Credo che i manuali, chi più chi meno, siano utili tutti! Credo nelle regole del mercato che

 

 

delimitano le modalità di scrittura, chiariscono il caos e dettano una linea di comportamento per gli scrittori. Per me, in questo modo, si soddisfano le esigenze dei produttori, si riesce a far produrre di conseguenza le nostre idee  e immettere soldi nel giro che genera il mercato tra scrittori, produttori, sponsor pubblici e privati e distribuzione. Non credo nella scrittura creativa che non abbia un recinto in cui definirsi nelle riscritture. Credo sempre nella tastiera e nella pagina bianca!

Who would have known how bittersweet this would taste?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...